Cucine glamour: il trend americano conquista il mondo

Giusy 12 agosto 2014

L’America è avanti in molte cose rispetto al resto del mondo e anche nell’arredamento delle abitazioni, grazie a una visione più ampia delle esigenze quotidiane e della qualità della vita, le case americane sono grandi luminose, il concetto di vivibilità è espresso al massimo e nel migliore dei modi, gli spazi e i colori coccolano letteralmente chi ci abita, funzionalità abbinata al comfort.

Convivialità e comfort

Uno degli spazi più curato in assoluto è quello dedicato alla cucina, ricca di funzionalità e elettrodomestici e di accessori, ampia, luminosa e adatta alla convivialità, i modelli a “isola” sono quelli che vanno per la maggiore, con banconi posti al centro della stanza che raggruppano lo spazio per mangiare, i lavelli, e il ripiano per la preparazione dei cibi, oppure i fuochi il ripiano e i lavelli, mentre la zona dove mangiare viene realizzata con tavoli a scomparsa o grandi tavoli posti paralleli all’isola o rotondi e messi d’angolo. Le rifiniture sono sempre realizzate con materiali pregiati: marmo e legno trattati in modo che non vengano rovinati o macchiati dalle normali attività di cucina.

Lacucina classica americana è elegante , sfarzosa, con punti luce strategici, il forno sempre ampio e posto in alto, tecnologicamente avanzato e comodo, il frigorifero è un gioiello di funzionalità: dal distributore di ghiaccio al depuratore dell’acqua che la rende anche frizzante  a piacere, allo stappa-bottiglie incastonato nella portiera; tutto a portata di mano, tutto fruibile e glamour; piastre di cottura per grigliare, e strumenti per la cottura a vapore e dietetica.

Una cucina da Star

Sulla scia delle grandi cucine copiate anche dalle residenze delle Stars anche molte aziende italiane ed europee da alcuni anni realizzano cucine con queste caratteristiche, in svariati modelli e con diverse soluzioni e prezzi; le più prestigiose e curate però hanno costi abbastanza elevati, poichè laddove per gli americani è uno standard, da noi è un trend più esclusivo e costoso, non accessibile a tutti.