Aiuole, accessori e illuminazione da giardino

Il giardino è oggi considerata un’estensione della casa e per questo motivo non bisogna trascurarla. Progettare un giardino perfetto e adatto al tuo stile, però, può richiedere tempo ma con il semplice utilizzo di arredamento da esterni e alcuni accessori, anche fai da te, puoi perfezionare questa area. Ti chiedi come puoi rendere il tuo angolo verde originale? Ecco quattro consigli e idee da cui trarre ispirazione.

Come creare un’aiuola fai da te

Un’aiuola è molto pratica e da un tocco unico ad ogni giardino. Realizzarne una è molto facile, anche senza l’aiuto di un giardiniere. Basta scegliere il materiale per delimitare il perimetro dell’aiuola e riempirlo con della terra. Puoi, ad esempio, utilizzare il legno, per un tocco rustico, ma anche le pietre di fiume. Per quanto riguarda la forma, puoi sbizzarrirti: da quelle ovali a quelle più squadrate o altre forme particolari. Per rendere l’aiuola anche più originale, puoi posizionare un vecchio vaso in ceramica in cui piantare la tua pianta preferita o magari una ricadente. Non dimenticare però di pensare a un sistema di irrigazione adatto a queste aree: è possibile anche personalizzarlo secondo le tue esigenze, automatizzando e programmarlo in modo da non sprecare acqua.

aiuole nel giardino

Specchi e altri piccoli accessori

Può sembrarti strano, ma uno specchio può essere un’idea originale per decorare anche l’area esterna della casa. È l’ideale soprattutto in giardini di piccole dimensioni, dove bisogna sfruttare ogni angolo e cercare di ingrandire lo spazio a disposizione. Per farlo basta recuperare un vecchio specchio, magari con una cornice floreale, in modo che si adatti al giardino. Sempre per decorare la parete puoi riciclare dei barattoli di latta e utilizzarli come vasi per fiori o magari per erbe aromatiche.

Altri piccoli accessori da utilizzare in giardino possono essere cuscini colorati, magari abbinati al colore dei fiori, un orologio dallo stile classico, piccole lanterne. Queste ultime possono essere realizzare facilmente utilizzando dei vecchi vasi e decorandoli come più vi piace.

Non dimenticare l’illuminazione per il giardino

Il giardino può essere un luogo romantico e rilassante in cui passare le serate estive. Per questo motivo l’illuminazione non va trascurata. Puoi utilizzare delle piccole lanterne da appendere ai rami degli alberi o delle lampade da esterni. Se scegli soluzioni che utilizzano il fotovoltaico non dovrai collegare le luci della corrente di casa.

Molti designer hanno creato soluzioni in cui i vasi da giardino si trasformano in lampade funzionali e creative. Le forme sono particolari e i materiali spesso riciclati. Un esempio è la lampada Manamana di Linea Light: elegante e pratica, può essere quel tocco di design che cercavi per il tuo giardino.

Un’altra idea originale può essere utilizzare le luci di natale bianche per decorare il giardino. È una soluzione che ti permette di risparmiare, illuminare e allo stesso tempo creare un angolo magico nel tuo giardino. Infine, non dimenticare le candele per una luce soffusa e rilassante.

Luci di Natale nel giardino

Ricicla e decora a costo zero

Il modo migliore per personalizzare il tuo giardino è riciclare e reinventare vecchi mobili o vecchi accessori. Puoi trovare molte idee su internet per utilizzare tutti quegli elementi che hai in casa ma che non utilizzi più.

Finestre in legno possono diventare una cornice in cui appendere delle piccole piante, cassetti inutilizzati si trasformano in vasi originali, vecchi cuscini da sedia possono essere utilizzati per creare un sentiero. In questo modo potrai decorare il tuo giardino a costo zero e ottenere un risultato unico.