Arredo esterno, idee e spunti utili

Con l’arrivo delle belle giornate, il giardino, una terrazza o un semplice balcone diventano luoghi da vivere appieno, organizzando barbecue, pic-nic o serate danzanti.

Che si abbia o meno il pollice verde, è bene evitare di trascurare la parte dell’arredo esterno. Il verde, indubbiamente, crea una macchia di colore, soprattutto se si opta per una serie di piante a fioritura sfalsata così da ottenere una fioritura progressiva e che duri il più a lungo possibile, ma anche nel caso in cui – per scelta o per necessità – non si desideri acquistare piante e fiori, è opportuno adottare piccoli accorgimenti per abbellire e migliorare l’arredo esterno della nostra casa.

arredo esterno, alcune proposte

A seconda dello spazio a disposizione si potrà optare per diverse tipologie di arredo esterno: dal classico tavolo allungabile con sedie coordinate all’arredamento più ricercato con gazebo, panche in legno e amaca.

ARREDO ESTERNO: LA NUOVA FRONTIERA

Al Salone del Mobile di Milano, edizione 2014, è stata presentata una nuova tendenza che farà piacere a chi ha poco spazio (e denaro): la nuova frontiera dell’arredo esterno punta sulla scelta di mobili da interno utilizzabili anche in outdoor. Naturalmente, i mobili da interno-esterno dovranno essere resistenti ad abrasioni e intemperie, nonché avere un design adatto ad entrambe le situazioni. In questo modo, si risparmia spazio, tempo e denaro.

Qualsiasi sia la vostra scelta, è importantissimo tener presente che i mobili da esterno vanno appositamente trattati per far sì che preservino le loro caratteristiche iniziali. L’arredo esterno, infatti, è generalmente esposto agli agenti atmosferici, nonché ai funghi e alle muffe.

È importante trattare il legno con prodotti specifici, pulire gli arredi sistematicamente e proteggerli con un olio protettivo vegetale che lucida lo strato superficiale del legno così da renderlo più resistente alle intemperie. È consigliabile altresì utilizzare teli protettivi durante l’inverno per proteggere il legno dall’umidità e dalla neve.