Cartongesso: idee creative per la casa

A cosa serve il cartongesso? Quello che si fa essenzialmente con questo materiale, questo per quanto riguarda l’organizzazione della casa, è cambiare la struttura del soffitto o delle pareti.

Quando però si tratta di aggiungere elementi decorativi alle pareti, oppure di creare un soffitto a cassettoni, difficilmente la tua mente andrà verso il cartongesso.

Questo perché è considerato più un elemento strutturale che decorativo.

Tuttavia, anche se questa affermazione è vera, non dimenticare che il cartongesso può essere tagliato e personalizzato come più ti piace e, di conseguenza, può assumere diverse dimensioni e forme.

Oltre ad essere un materiale molto versatile, il cartongesso è facile da installare e da utilizzare, non solo per scopi pratici ma anche decorativi, ed è anche molto più economico rispetto allo stucco.

Cartongesso: come può essere utilizzato come elemento strutturale

Non c’è dubbio che, qualsiasi progetto di installazione di pareti in cartongesso per uso residenziale, miri a migliorare il comfort di un’abitazione e, altrettanto spesso, a risolvere dei problemi già esistenti o che potrebbero venirsi a creare.

Ed ecco spiegato perché il cartongesso, in molti casi, venga utilizzato non solo nelle nuove costruzioni, ma anche in quelle con già qualche anno sulle spalle.

I pannelli in cartongesso, per esempio, diventano una necessità quando un pannello già esistente, in particolare nelle case o negli appartamenti in cui ci sono gravi problemi di umidità, venga completamente rovinato dai danni causati dall’acqua.

Il cartongesso può anche essere usato per creare più spazio per la famiglia. Per esempio, può svolgere il ruolo di partizione, separando le aree di attività e creandone di nuove, come una camera da letto supplementare per i bambini.

Oppure può anche fungere da vero e proprio muro per permettere di avere più uffici e, di conseguenza, più spazio per i tuoi dipendenti e un ambiente di lavoro più sicuro.

Infine, sempre per quanto riguarda l’installazione commerciale, il cartongesso può essere anche impiegato per separare l’area della reception dall’ufficio principale.

Cartongesso: idee creative per la casa

Il cartongesso, oltre a separare gli ambienti e a crearne di nuovi, rappresenta la soluzione ideale (ed economica) anche per i soffitti.

Difatti non solo è più facile montare un soffitto in cartongesso, ma se hai scelto per la tua casa un’illuminazione ad incasso, con il soffitto in cartongesso installarla sarà un gioco da ragazzi.

Finora il cartongesso ha dimostrato di essere un’ottima soluzione a tutti i cambiamenti strutturali, ma ci sono anche molti modi per usare il cartongesso per decorare una stanza:

  • Il soffitto a cassettoni, normalmente, ha due strati. Il primo ha un’area incassata, mentre il secondo una in cui il soffitto in cartongesso si blocca ad un livello inferiore per creare l’illusione di un cassettone rovesciato. Come suggerito da vanoncini.it, per questo secondo strato puoi anche tagliare il cartongesso in forme rettangolari, o circolari, per avere un soffitto contemporaneo molto originale e di design.
  • I soffitti a cassettoni sono di tendenza, perché aggiungono profondità ed eleganza. È possibile utilizzare il cartongesso per creare le travi, che sporgeranno e, quindi, creeranno i pannelli incavati.
  • Un modo simile di usare il cartongesso, è quello di creare un soffitto a travi aggiungendo dei pannelli lunghi sul soffitto. Fidati, sarà molto più economico utilizzare il cartongesso piuttosto che il legno.
  • È anche possibile creare un controsoffitto installando dei pannelli in cartongesso. Scegliendo di metterli sospesi anziché attaccati al soffitto, darai come l’impressione che il cartongesso stia galleggiando nell’aria.

Altri modi per usare il cartongesso

  • Usa il cartongesso per creare scaffali e nicchie. Questo è un modo intelligente per ottenere spazio extra in cui sistemare libri, soprammobili oppure oggetti decorativi. Il bello di questa idea? Puoi attuarla in tutti i locali della casa.
  • Puoi anche costruire una libreria, partendo dal pavimento e andando verso il soffitto, con il cartongesso, oppure usarlo per realizzare un mobile in bagno o una panca nell’atrio.
  • Anche la finitura del cartongesso non dev’essere convenzionale. Oggi puoi trovare diverse idee fantastiche su come rifinire le pareti o i soffitti giocando con diverse soluzioni di texture. Se quindi ti piace qualcosa di più del semplice “bianco residenziale”, puoi anche usare altro per rendere più interessanti le tue pareti e i tuoi soffitti.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento