Tiragraffi per gatti: difendiamo l’arredamento della nostra casa

Avere un gatto in casa può essere sicuramente una grande gioia nonché fonte di cura e affetto. Però occorre anche valutare il fatto che il gatto, come tutti gli animali domestici, ha delle specifiche esigenze che occorre assecondare.

Il gatto ha necessità del tiragraffi, ovvero un elemento deputato ad essere proprio graffiato dal gatto stesso. Se questo non è presente, il felino tenderà a risolvere la propria istintiva esigenza sui tappeti, sul divano, sulle tende e tutto ciò che egli possa ritenere utile al suo scopo.

Il tiragraffi infatti è anche detto graffiatoio ed ha lo scopo per il gatto di potersi rifare le unghie ma non solo. Il gatto strisciando con le unghie sul tiragraffi afferma anche la propria presenza, è un’operazione che l’animale compie per marcare il territorio ed affermare la propria identità.

Tiragraffi Ikea

tappetino tiragraffi ikea
Tappetino tiragraffi ikea

Ikea si occupa di trovare soluzioni per ideare ma anche proteggere l’arredamento e il tiragraffi Ikea è una di queste. Si tratta di un tappetino progettato per avvolgere una gamba del tavolo, per trasformarla in un tiragraffi.

Il tappetino si arrotola attorno alla gamba, esso è realizzato con il 50% di sisal, una fibra naturale ricavata dall’agave. Il tappetino si fissa tramite delle cinghie, in maniera molto semplice. Il gatto sul tappetino può tranquillamente graffiare e rifarsi così le unghie, oltre che distendere il proprio corpo.

Leggi anche: Nuova collezione Ikea per cani e gatti

Un tiragraffi fai da te deve essere costituito di un supporto su cui è montata una parte verticale, anche un tronchetto di legno può essere utile, oppure un piccolo palo rivestito di moquette. L’importante è che la superficie sia ruvida e non liscia o scivolosa.

Per sapere come scegliere un tiragraffi, basta seguire alcune indicazioni principali:

  1. Deve essere sempre sviluppato su un piano verticale, così che il felino possa anche distendere le proprie articolazioni.
  2. Preferibilmente poi dovrebbe essere composto di più livelli e diverse forme, in modo da essere una vera e propria palestra per il gatto, dandogli possibilità di movimento e anche divertimento. È da rilevare inoltre che il tiragraffi Ikea, sfruttando la gamba del tavolo, è anche salvaspazio. Il materiale che lo compone deve poi sfilacciarsi con facilità.

I modelli dei tiragraffi sono di varie forme, si possono trovare tiragraffi a muro, ad angolo, a parete, con fissaggio a soffitto, a forma di albero, a torre, a castello ed altri ancora, l’importante è che la struttura sia stabile ed in posti non nascosti ma facilmente raggiungibili dal felino.

Potrebbe interessarti: Divani antigraffio per gatti