Al momento stai visualizzando Caratteristiche di un bagno moderno: dall’illuminazione agli arredi

Il bagno è ormai diventato una zona relax dotata di ogni comfort e, nelle nuove case, lo spazio dedicato a questo ambiente è più ampio rispetto a qualche anno fa e si caratterizza per un arredamento ricco e personalizzato. Per arredare un bagno si possono seguire diversi stili, facilmente riconoscibili in base alle scelte estetiche.

Per valutare le diverse soluzioni per il bagno e l’arredo bagno puoi scaricare numerose app su smartphone che permettono di fare simulazioni di soluzioni di arredo o consultare piattaforme online specializzate nell’e-commerce per la casa, come ecHome, che consentono di fare confronti e di scegliere con tutta calma il prodotto che fa per te, abbinando forme, colori e stili.

Il bagno moderno ad esempio ha delle caratteristiche precise sia per gli arredi sia per l’illuminazione e predilige forme semplici ed elementi funzionali. La finalità di un bagno moderno è infatti quella di creare un ambiente minimal ma dotato di strumenti in grado di sorprendere per la loro efficienza.

L’illuminazione di un bagno moderno

L’illuminazione di un bagno moderno è fondamentale, perché conferisce all’ambiente l’atmosfera giusta. Si predilige una luce diffusa che può essere gestita o mediante faretti ad incasso distribuiti lungo le pareti o sul soffitto o con l’applicazione di un lampadario centrale dalle linee molto morbide che illumina l’intero spazio.

Per avere inoltre l’opportunità di creare delle piccole zone illuminate, come ad esempio quelle vicino alla vasca o alla doccia, si possono scegliere delle applique o dei faretti orientabili.

La luce è fredda e, per dare il tocco hi-tech, si può dotare l’impianto di un sistema di controllo da remoto, che permette di regolare le luci a seconda delle esigenze e di controllare accensione e spegnimento.

La diffusione della luce è infine garantita dalla disposizione degli specchi e dalla scelta del colore delle pareti: è preferibile optare per specchi dalla cornice nude o in acciaio e per un rivestimento della parete con colori a contrasto per dare maggiore vivacità o con l’intramontabile total white che riflette la luce e la diffonde in maniera omogenea.

I sanitari di un bagno moderno

In un bagno moderno la protagonista è sicuramente la doccia, preferita alla vasca. Si caratterizza per linee nette e per la presenza del box doccia in vetro temperato che conferisce all’ambiente eleganza ed equilibrio.

I sanitari sono sospesi perché danno un tocco chic alla stanza e ottimizzano gli spazi, velocizzando anche le operazioni di pulizia. Ti puoi divertire a scegliere le forme e il colore, tenendo sempre a mente l’obiettivo di creare un ambiente molto ricercato.

Il lavabo, come i sanitari, è sospeso e in questo caso si può anche azzardare un materiale innovativo come la pietra. Se stai pensando di rinnovare il bagno anche rimodulando gli spazi, hai la possibilità di avere uno sconto del 50% sull’intervento grazie al bonus ristrutturazioni di recente prorogato anche per il 2022. Un’occasione per dare valore alla tua casa risparmiando parte dell’investimento.

Leggi anche i consigli su quali sanitari utilizzare in un bagno moderno

Gli arredi di un bagno moderno

Gli arredi di un bagno moderno dialogano perfettamente con gli altri elementi della stanza e non sono mai in contrasto. Molto utile giocare con linee sottili e morbide che puoi collocare in diversi punti del bagno. Un esempio è l’abbinamento di colonnine a parete per riporre le asciugamani e mobile sottolavabo in acciaio per sistemare i prodotti della routine da bagno.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento