Come si sceglie un materasso: guida ai materassi migliori

Potrebbero esserci diversi motivi per cui sei alla ricerca del miglior materasso in commercio. È possibile che tu abbia appena preso casa con il tuo partner, oppure è da tempo che desideri cambiare materasso perché quello attuale è troppo vecchio e ti serve una guida che ti aiuti nella scelta.

Scelta del materasso

La scelta del materasso è molto importante per la propria salute ed è una decisione che va ponderata bene. Per questo motivo ho fatto una ricerca su quali devono essere le caratteristiche di un materasso che ti permettano di riposare bene e che allo stesso tempo siano adatti sia al tuo peso che alla posizione in cui dormi.

Qui di seguito ti parlerò di tutte le tipologie di materassi più utilizzate, le caratteristiche che devono necessariamente avere per essere considerati dei materassi di buona qualità, quali certificazioni devono avere. Inoltre ti parlerò anche di altri aspetti importanti da tenere in considerazione come ad esempio l’altezza del materasso e la loro durevolezza.

Tipologia di materassi

Materassi a molle

Quelli a molle sono i materassi più classici che possano esistere. Possiamo trovarli di due tipologie: molle tradizionali e molle insacchettate.

I materassi a molle tradizionali sono notoriamente rigidi e non agevolano particolarmente il riposo notturno. Generalmente sono poco imbottiti e la loro molleggiatura viene facilmente intuita (talvolta queste molle spingono verso il corpo del dormiente, causando dolori e, alla lunga, problemi più grandi). Il prezzo, paragonato ad altri tipi di materassi, è esiguo.

Invece, la peculiarità dei materassi a molle insacchettate è l’indipendenza delle molle che in questo caso vengono racchiuse singolarmente in sacchetti.

Materassi in lattice

Il lattice è un liquido naturale ricavato dall’albeto di caucciù (volgeramente denominato anche albero della gomma), è di colore bianco e la sua consistenza risulta essere appiccicosa. Negli ultimi anni è stato al centro di diversi studi che lo hanno etichettato come possibile responsabile di reazioni allergiche.

Il materasso in lattice viene considerato uno dei tipi di materassi più ergonomici. Generalmente il prezzo di un materasso in lattice è più alto rispetto a quelli tradizionali.

Uno dei vantaggi che spicca è che il corpo si adatta maggiormente e dunque la persona che lo usa può trarne dei benefici nel sonno.

Materassi in memory foam e schiuma

La caratteristica principale dei materassi in memory foam è il multistrato, di cui almeno uno composto da schiuma poliuretanica e gli altri in memory foam.

Talvolta gli strati possono essere più di due ed addirittura in alcuni casi riescono ad arrivare anche a 10. Il problema, in questo caso, è che tutti gli strati vengono “attaccati” tra di loro tramite uno strato di colla ad acqua; in questo modo viene ridotta al minimo la traspirabilità. Dovendo scegliere, gli esperti indicano di acquistare un materasso in memory foam composto da non più di 3 strati.

Il materasso a schiuma è molto comodo, leggermente flessibile e si adatta facilmente al peso che viene esercitato di sopra.

Dove acquistare online materassi

Dai grandi ai piccoli distribuitori è possibile acquistare online i materassi e farseli recapitare direttamente a casa.

Uno dei siti in cui poter acquistare dei materassi di buona qualità, e che durino nel tempo, è il famoso negozio Ikea. Ce ne sono di diversi tipi e qualità. I materassi vengono spediti a casa in modo molto semplice poiché vengono imballati arrotolati. Una volta ricevuto, l’acquirente dovrà semplicemente rimuovere l’imballaggio ed attendere un paio di ore affinché il materasso riprenda la sua forma originaria.

Un altro esempio è questo negozio di materassi a Pescara, il quale ti dà la possibilità di abbinare al materasso ulteriori elementi altrettanto importanti per la salute e per il sonno: guanciali, doghe in legno ed altri accessori come il coprimaterasso e la trapunta.

Caratteristiche ideali di un materasso

Quando stai per scegliere il materasso della tua camera da letto o della cameretta del tuo bambino, fai sempre attenzione alle caratteristiche. In particolar modo:

  • Rivestimento e materiale: quali sono i materiali che sono stati utilizzati per la produzione del materasso ed invece quali sono i rivestimenti che lo ricoprono;
  • Densità: verifica sempre che il materasso non sia troppo morbido o troppo duro, in entrambi i casi potresti riportare problemi alla schiena;
  • Spessore: l’altezza del materasso è una caratteristica importante da tenere in considerazione. Verifica da quanti strati sia composto e quindi quanto sia alto.

Conclusione

Per scegliere il miglior materasso è necessario verificare che sia in lattice od in memory foam (in base alle proprie esigenze), che abbia un’adeguata altezza e che il materiale di rivestimento sia di buona qualità.

Una cosa da non dimenticare è che il materasso incide sulla qualità del sonno (e a sua volta sulla vita giornaliera) e sulla salute della schiena. Dunque, per tale motivo, è necessario scegliere il materasso migliore e non badare alla sua economicità.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento