Profumi per casa: top 10 profumatori per ambiente

Una delle cose più piacevoli che si può provare quando si rientra a casa dopo una giornata di lavoro o di studio o dopo aver sostenuto un intenso allenamento è quella di essere accolti ed avvolti dal nostro profumo preferito. L’olfatto è un senso particolarmente esigente ed a volte tenere la casa pulita non basta ad accontentarlo: per questo molte persone scelgono di posizionare all’interno delle stanze un profumatore o di un diffusore di essenze in grado di dare un tocco in più. Il mercato offre una varietà praticamente sconfinata di profumi per casa: decidere su quali puntare può non essere facile, ma grazie a questa classifica dei top 10 profumatori per ambiente sarà più semplice prendere la scelta più giusta.

Come scegliere i profumi per la casa

Sono davvero tanti gli aspetti di cui bisognerebbe tenere conto quando si deve scegliere quali profumi per casa acquistare. La prima cosa a cui prestare attenzione, ovviamente sono i propri gusti. Questo significa che bisogna scegliere una tra le fragranze che ci piacciono e che in qualche modo rispecchi la nostra personalità. Ma bisogna considerare anche il luogo in cui verrà sistemato il profumatore: esistono fragranze che sono più adatti per alcuni ambienti della casa e profumi che invece si adattano meglio ad altre stanze.

La cucina, ad esempio, è un ambiente molto particolare, in cui sono già presenti molti odori: qui si potrebbe optare per profumi freschi (bergamotto o timo, per esempio), magari da diffondere dopo cena. Il salotto invece rappresenta la zona del relax, quindi sono perfetti gli aromi rilassanti, come quelli speziati, floreali o legnosi. In bagno servirebbe un profumo in grado di dare energia, quindi i profumi freschi e marini sono perfetti. Nello studio, che p un luogo in cui bisogna stare a lungo concentrati, sarebbe opportuno diffondere profumi stimolanti, ma non invasivi. In camera da letto vanno bene le profumazioni riposanti (rosmarino, lavanda, cedro) o comunque aromi delicati.

Ma non è tutto: si deve considerare anche la stagione. In estate di solito si opta per profumi freschi e briosi, mentre nel periodo più freddo si preferiscono le profumazioni più calde ed intense. Infine si deve capire qual è il modo migliore per diffondere i profumi per casa. Anche da questo punto di vista le opzioni non sono poche. Ci sono le candele profumate, perfette per il bagno e quando è il momento di dare un’atmosfera particolare all’ambiente, i diffusori a bastoncini, pratici ed economici, gli spray, perfetti per chi vuole rinfrescare le stanze ogni tanto, i contenitori di fiori secchi, alternativa naturale e non invadente, diffusori più o meno tecnologici, dotati a volte anche di un design particolare. Inoltre, è sempre consigliato farsi un giro tra gli store online per poter dare un’occhiata ai tipi ti profumi che ci sono. Un consiglio potrebbe esser quello di dare un’occhiata alle profumazioni per ambiente di profumeriadelcorso, uno shop online di una profumeria, che vende anche profumi per ambiente.

La top 10 dei profumatori per ambiente suddivisa per categorie

Ma eccoci alla top 10 dei profumatori per ambienti. In questa graduatoria verranno inseriti i profumi per casa che hanno ottenuto il giudizio più elevato da parte dei consumatori. Per quanto riguarda i diffusori a bastoncino, il primo posto va a Yankee Candle, dotato di un design minimale perfetto per ogni tipo di ambiente, un prezzo discreto e soprattutto una durata più lunga rispetto ai prodotti di questa categoria (la fragranza può durare anche oltre le otto settimane). Rimanendo tra i diffusori a bastoncini, un altro prodotto che merita di essere menzionato e Erbario Toscano Luxury Grape and Bilberry: la sua profumazione è equilibrata ed ha un’ottima durata senza essere invasiva.

Leggi anche il nostro articolo sulle Yankee Candle

Passiamo ai profumatori elettrici. Iniziamo con il diffusore di oli essenziali ed aromi VicTsing con serbatoio da 150 ml; è dotato di una luce ambientale con diversi colori, quindi può anche dare un tocco particolare al look della casa; dispone di diverse modalità di rilascio; l’aspetto negativo è rappresentato dalle dimensioni ridotte del serbatoio, che deve essere ricaricato spesso. Il diffusore di oli essenziali Baxia ha un serbatoio decisamente più generoso (450 ml), è dotata di luce atmosferica ad otto colori e permette di scegliere tra due modalità di vaporizzazione differenti: con la modalità a rilascio lento l’autonomia può arrivare fino a quindici ore. Completa il podio il diffusore Millefiore Hydro, contraddistinto dal suo moderno design piramidale e dalla luce che cambia tonalità per dare un effetto decorativo alla stanza; il profumo viene diffuso grazie alla tecnologia ad ultrasuoni.

Gli spray per ambienti sono una soluzione pratica, che permettono di portare le proprie fragranze preferite anche fuori dalla casa e che hanno un effetto immediato. Tra i migliori prodotti di questa categoria è possibile citare Ultra Scent Premium Pomegranate Delight della Spring Air, con il suo particolare e legnoso profumo del melograno, e Puressential Purificante Ambientale Spray, che non solo profuma l’aria (forse troppo, secondo alcuni consumatori), ma la purifica anche. Per quanto invece riguarda le candele profumate, i brand più apprezzati sono Topig, Bath & Body Works, Kringle Candle e la già citata Yankee Candle.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento