Come pulire le tende da sole: 3 metodi che funzionano

Seguiamo insieme i metodi principali per pulire le tende da sole in tela, in alluminio ed in vinile. Tecniche efficaci utilizzate da coloro che desiderano smacchiare e ripulire le proprie tende da sole.

Le tende da sole, soprattutto in questo periodo dove il caldo ha ricominciato a farsi sentire, sono ottime per godersi appieno le belle giornate senza esporsi direttamente ai raggi del sole, con il rischio di incappare in colpi di calore o brutte scottature.

Come tutti gli altri tipi di tende però, anche quelle da sole necessitano di una manutenzione regolare per far sì che, oltre ad apparire sempre gradevoli a livello estetico, ti assicurino prestazioni che durino nel tempo.

Di solito per pulire le tende da sole si usa una scala, una spazzola e dell’acqua saponata, ma se abiti al terzo piano di un condominio, come puoi fare in quel caso senza rischiare di cadere giù di sotto o di avere problemi con i vicini?

E ancora, le tende da sole in vinile si puliscono come quelle in tela oppure sono più difficili?

In questa mini guida, oltre a rispondere a questa domande, ti mostreremo come pulire le tende da sole grazie a 3 metodi che funzionano e che potrai usare sia con le tende che hai installato al di fuori del tuo negozio o del tuo bar (se ne hai uno), sia con quelle che proteggono la tua terrazza se vivi in un edificio plurifamigliare.

Come pulire le tende da sole in tela

  1. Per prima cosa prepara una soluzione di acqua saponata, mescolando in un secchio tre quarti di acqua calda e un quarto di detersivo (i migliori sono quelli per i capi delicati).
    Attenzione: non usare detergenti, perché sono molto aggressivi e possono scolorire le tende da sole.
  2. Appoggia una scala al muro, possibilmente il più vicino alla tenda, poi sali e, con l’aiuto di una scopa, rimuovi tutti i detriti.
  3. Successivamente prendi una spazzola, poi inizia a lavare la tenda con l’acqua saponata, facendo dei movimenti circolari.
  4. Risciacqua il sapone con la canna da giardino oppure, se non ce l’hai, riempi un secchio di acqua bollente, poi gettala sulla tenda. Lascia asciugare al sole.

Consiglio: se abiti ai piani superiori di un condominio, prima di pulire le tende da sole avvisa i vicini che vivono sotto di te, poi ritira leggermente le tende e procedi con la pulizia.

Come pulire le tende in vinile

  1. Prendi un detergente spray per trattare il vinile e la stoffa, poi applicalo in modo uniforme su tutta la tenda.
  2. Passa una spugna sulle parti trattate, facendo dei movimenti circolari
  3. Dopodiché risciacqua il tutto con acqua bollente.

Consiglio: se usi una canna da giardino per il risciacquo, non applicare una pressione troppo forte, altrimenti rischierai di danneggiare la tenda da sole in vinile.

Come pulire le tende da sole in alluminio

  1. Pulisci tutta la tenda con acqua bollente per eliminare i detriti e la sporcizia.
  2. Riempi un secchio con tre quarti d’acqua e un quarto di solvente per alluminio. Servendoti di una spazzola o di una spugna, lava la tenda con questa soluzione, poi risciacquala con acqua calda e lasciala asciugare al sole.

Approfondimento: Tende da sole per esterno