Al momento stai visualizzando Idee e nuove tendenze per arredare una cucina in stile moderno

Arredare una cucina stile moderno non è solo semplice ma anche molto divertente. Dai materiali ai colori sono tantissimi le opzioni tra cui sbizzarrirsi.

Quando si pensa di arredare la casa con una cucina in stile moderno, si devono fare alcune scelte. Materiali, lavandini, cappe, para-spruzzi, sono alcune delle scelte che si possono fare per creare la vostra combinazione preferita.

La scelta dei materiali per mobili e top

Tra i materiali che possono essere utilizzati il legno è senza ombra di dubbio un classico. Potrai scegliere tra legno laccato o grezzo. Questo materiale è perfetto sia per i mobili che per i ripiani, anche se in questo caso dovrai prestare attenzione, perché molto delicato.

Il cemento è un materiale che ben si adatta a tutti gli stili. Dalle cucine in stile urban questo materiale sta prendendo sempre maggior presa anche nello stile moderno.

Questo materiale è particolarmente apprezzato per i ripiani. Dopo il trattamento non servirà molto per mantenerli in perfetto stato.

Il marmo è un’altro grande classico senza tempo. Con questo materiale vengono ricoperti sopratutto i ripiani, che spesso scendono fino a terra, come parti dei mobili stessi.

Una splendida idee per le cucine moderne è il metallo, o per meglio dire l’effetto metallo. Queste sono cucine studiate per colpire, con ripiani estremamente sottili appena 6 millimetri.

Come arredare una cucina con l’illuminazione

Le luci possono fare la differenza in ogni ambiente, quando si tratta della cucina questo è ancora più vero. La luce deve essere sufficiente ad illuminare la stanza, ma senza essere invasiva.

Grazie alle strisce led appese sotto le mensole, o lungo i bordi dei mobiletti è possibile creare splendidi effetti visivi.

Le luci bianche in contrasto con i colori scuri della cucina, accentueranno la luminosità. Al contrario una luce calda magari a contrasto con i colori chiari, darà un senso di calore.

Gli effetti luminosi più belli si ottengono ponendo i led sotto il primo ripiano, oppure al contrario direttamente sopra ad illuminare il soffitto.

Tutti i colori per arredare la cucina in stile moderno

Proprio come per i materiali ci sono colori che non tramontano mai. Questi sono il bianco, il tortora, il color fango e quello panna. Moltre cucine moderne sono però di colori scuri magari a contrasto.

Per tutti coloro che vogliono una cucina originale ci sono poi i colori pastello. Molto apprezzati sono anche il verde salvia e il grigio blu. Questi colori non sono solo belli, ma donano alla vostra cucina un senso di vivacità.

Idee cucine moderne, i piani a cascata

Tra gli elementi delle cucina moderna che maggiormente colpisce ci sono i piani a cascata. Con questo termine si intende un piano, generalmente sottile, che continua lungo i fianchi.

Questa tipologia di piani viene utilizzato per isole e penisole. Tra i materiali più gettonati per questo tipo di piani ci sono quelli effetto marmo ed effetto quarzo.

Grazie a questi piani creerai una cucina stile moderno raffinata e durevole. Le isole sono realizzare molto spesso come un unico blocco, senza giunture. Conservando però tutto lo spazio necessario.

Come arredare una cucina sospesa

Le cucine sospese sono un must per tutti coloro che amano fare colpo. Questa tipologia di cucine vengono realizzare senza zoccolo, dando veramente l’impressione che fluttuino sopra il pavimento.

Un’altro componente molto d’impatto di queste cucine sono i piani estraibili. Grazie a questo piccolo accorgimento otterrai uno spazio aggiuntivo ogni volta che ne avrai bisogno.

Se invece preferisci una soluzione più classica seppur moderna, opta per i lunghissimi piani. Spesso accompagnate da ante molto ben strutturate, per avere sempre tutto in ordine.

Come arredare una cucina senza maniglie

Le cucine moderne hanno una particolarità amata da molti, sono scomparse le maniglie. I nuovi sistemi di chiusura sono leggeri e dinamici. Corredati da ferramenta di altissima qualità.

Le porte si aprono grazie a diversi sistemi, come ad esempio un piccolo scanso sotto la portiera. Tuttavia quelle che maggiormente sono particolari sono le aperture a push.

Una piccola pressione sulla portiera consentirà di aprirla. Inoltre la chiusura è addolcita dalle serrature che impediranno lo sbattere delle porte.

Questa tipologia consente di avere cucine moderne dalla linee ancora più pulite e nitide, che amerai.

Una cucina in stile moderno dai para-schizzi particolari

Hai mai considerato il para-schizzi come ad un elemento di design?

Le cucine moderne consentono di montare dei para-schizzi molto particolari con disegni raffinati.

I para-schizzi più belli vengono realizzati in gres, dato che questo materiale è molto flessibile e può essere realizzato in varie dimensioni.

Inoltre il gress garantisce igiene e pulizia, inoltre permette di minimizzare i funghi che potrebbero crescere su queste pareti spesso bagnate.

Tra gli altri materiali che si possono utilizzare per questo scopo c’è il vetro, lo stucco lavabile e la resina. Anche questi materiali sono molto belli, ma consentono meno personalizzazioni.

I più moderni para-schizzi differiscono così tanto da quelli classici da essere considerati veri e propri elementi di arredo.

Il ruolo delle cappe nella cucina moderna

Le cappe non potevano non giocare un ruolo fondamentale nelle cucine moderne. Veri e propri elementi di design.

Le cappe sospese non sono più poste all’interno di un mobile, ma in bella vista. Possono essere in questo modo collocate in ogni luogo della cucina, dandoti maggiore libertà nella composizione.

Se poi proprio non la vogliamo vedere c’è sempre la soluzione a scomparsa sul piano di cottura. Moderne anche nella tecnologia, poiché consentono di attrarre tutti gli odori e i vapori, il tutto in modo estremamente silenzioso.

Lavelli da cucina per arredare la cucina moderna

In una cucina di ultima generazione non possono mancare i lavelli a scomparsa. La caratteristica principale è quella di non essere visti, almeno non sopra il piano di lavoro.

Ne esistono ad una o due vasche, non sempre di dimensione uguale. Questa scelta viene fatta considerando se possiedi o meno la lavastoviglie.

Anche la dimensione è una scelta da compiere in base all’utilizzo che ne farai. Lavare i piatti a mano richiede due vasche di buone dimensioni. Mentre per lavare solo la verdura può bastare una vasca piccola.

Scelta la dimensione potrai concentrarti sui materiali. L’acciaio è sicuramente il più gettonato. Bello perché lucido è estremamente resistente.

Per chi vuole qualcosa di diverso magari più raffinato è possibile optare per il marmo, il quale però è un materiale molto delicato.

Esistono poi i lavandini in rame belli esteticamente ma decisamente delicati nella pratica.

Un’ottimo compromesso sono i lavandini in resina, bellissimi da vedere ma anche molto resistenti.

Conclusione

Le cucine in stile moderno consentono un’altissima personalizzazione. Esistono molti materiali e colori che possono essere facilmente combinati tra di loro per creare la cucina dei vostri sogni.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento