Mattonelle per il bagno

Scegliere le mattonelle del bagno

La scelta delle mattonelle per il bagno deve tenere in considerazione alcuni fattori che potrebbero altrimenti compromettere l’ambiente e il suo mantenimento.

Esse dovrebbero garantire un minimo assorbimento dell’acqua ed avere elevate caratteristiche chimiche. In bagno la mattonella viene a contatto con l’acqua, con l’umidità e con prodotti sia igienizzanti che cosmetici a volte aggressivi.

È opportuno che si applichi la posa accostata, quindi con una minore presenza di fughe in cui si possa incuneare l’umidità.

Esiste un’ampia varietà di piastrelle per il bagno, il materiale comunemente usato è la ceramica, la quale risulta molto facile da pulire, resistente e con una gamma variegata di possibili decorazioni.

Rivestire le pareti del bagno con le mattonelle può limitare l’insorgere della muffa dovuta al vapore della stanza, problema a cui si può ovviare naturalmente anche avvalendosi di specifici trattamenti alle pareti.

Per le decorazioni, l’utilizzo del mosaico dona un tocco di classe aumentando però sensibilmente la spesa complessiva.