Dipingere casa: un aiuto su come scegliere i colori

Postato il 16-04-2012 | Categoria: Pareti | Autore: Eleda

La scelta dei colori per dipingere casa può essere complicata e presentare delle indecisioni: ecco qualche consiglio.

verniciare pareti casaQuando dobbiamo dipingere casa oltre al caos che si viene a creare a causa dello spostamento dei mobili, c’è da risolvere un problema ben più grande…

Quale colore scegliere per dipingere le pareti?

A questa domanda in realtà c’è solo una risposta: secondo il nostro gusto. Però, c’è da dire che il colore adatto varia a seconda delle stanze, della luce presente nell’ambiente e dal tipo di arredamento, quindi riuscire a decidere per un colore anziché per un altro non è poi così semplice.

Scegliere in base al significato dei colori

Un’idea potrebbe essere quella di dare un’occhiata al significato dei colori, si possono scegliere colori freddi per i luoghi di raccoglimento come la camera ed il bagno, e colori caldi per le zone giorno, salotto, cucina e soggiorno; le tinte di mezzo possono essere utilizzata per la stanza degli hobby od uno studio.

Un colore diverso per ogni stanza

Se poi non c’interessa particolarmente avere un risultato univoco per tutte le pareti di casa, si può decidere di dipingere casavernice rossa adottando un colore diverso per ogni stanza. L’illuminazione dell’ambiente fa la sua parte, quindi è bene comunque considerare la qualità e la quantità di colore prima di decidere quello definitivo.

Se la stanza è molto illuminata, i colori freddi vanno bene poiché l’ambiente dispone di una fonte di illuminazione naturale molto forte, se invece è poco illuminata e ci sono poche finestre è il caso di scegliere una tinta più calda e luminosa in tonalità chiara in modo da aggiungere luce alla stanza.

Stesso discorso per ciò che riguarda la grandezza dell’ambiente che se troppo piccolo e poco illuminato, con una scelta di tonalità scure può diventare claustrofobico.

Quindi meglio seguire la regola generale: stanze piccole con colori chiari e ambienti grandi con tonalità scure e accese.
La scelta finale spetta sempre a voi e a ciò che desiderate ottenere dalla vostra casa, ma queste semplici dritte vi saranno sicuramente d’aiuto.