Alberi di Natale fai da te: i 7 più creativi, divertenti e facili da realizzare

Se nel tuo appartamento manca lo spazio per un albero di Natale tradizionale, se il pensiero delle tonnellate di aghi da spazzare via dopo le festività natalizie o del tuo animale domestico che si arrampica sopra è sufficiente per farti rabbrividire oppure, semplicemente, quest’anno vuoi qualcosa di diverso e originale, allora non ci sono dubbi: è arrivato il momento di iniziare a pensare ad un albero di Natale fai da te!

Certo, forse quest’albero alternativo sarà tutt’altro che convenzionale, ma in fondo se l’albero di Natale tradizionale c’è sempre stato, come d’altronde ci sono sempre stati tutti gli altri evergreen del Natale, perché non osare qualcosa di nuovo?

Ecco quindi 7 alberi di Natale fai da te creativi, divertenti e così facili da realizzare che, alla fine, ne vorrai mettere uno in ciascuna stanza del tuo appartamento (o, perché no, anche della tua casa)!

1.Dolce Natale

Un albero di Natale dolce, simpatico e che, se sei una mamma o un papà, sarà adorato anche dai tuoi figli!

Questo albero di Natale fai da te include due classici delle festività natalizie: il calendario dell’avvento, amato sia grandi sia dai più piccoli, e l’albero di Natale.

Per realizzarlo, avrai bisogno soltanto di un pannello di compensato, da cui ritaglierai la caratteristica forma a triangolo dell’albero, di 24 piccoli vasetti di latta (se non ce li hai, vanno bene anche i barattoli) puliti e privi di etichetta e della pistola con la colla a caldo.

Incolla i vasetti sull’albero di compensato, lascia asciugare il tutto per una notte, poi posiziona l’albero nel posto che preferisci e riempi i vasetti con caramelle, sorprese e piccoli giochi.

2.Semplice e festivo

Non c’è niente di più facile, o di più furbo, di questo albero di Natale fai da te.

Devi solo aprire una scala a libro in legno, o in metallo, poi avvolgerla con luci di Natale e strisce LED di vari colori (o, perché no, solo bianche oppure gialle) e mettere sopra un palloncino a forma di stella.

3.Piccolo, ma potente

Una fioriera in metallo zincato, con una piccola pianta di pino, è la cosa più semplice e perfetta da creare quando sei a corto di spazio, ma vuoi un albero di Natale tradizionale o che non ti impegni più di tanto con la pulizia.

Per renderlo più festoso, decora la tua piccola pianta di pino con mini bocce di Natale e completa il tutto con un bel fiocco a quadri.

Chi lo dice che, per avere un Natale perfetto, c’è bisogno per forza di un enorme albero di Natale? Basta averne uno piccolo.

4.Mini Me

Restando nel mondo dei mini, se non riesci a trovare una piccola pianta di pino, puoi anche mettere un mazzo di rami di pino in un piccolo vaso e poi decorarlo con foglie, mini bocce di Natale e altri piccoli ornamenti.

Il giorno dell’installazione, come pure quello delle pulizie post natalizie, sarà molto più gestibile.

5.Così fresco, così pulito

Se ami le piante e il verde e, per te, non è Natale se non c’è almeno un po’ del tuo colore preferito e un po’ di natura nella tua casa, allora questo albero di Natale fai da te è perfetto per te!

Acquista delle listarelle di lesco di diverse lunghezze, poi incolla su di esse, usando una pistola di colla a caldo, del muschio o dei rami di pino.

Fatto questo, lasciale asciugare per una notte, dopodiché appendile sul muro, impilate l’una sopra l’altra partendo dal basso, e dalla più lunga, fino a formare un albero di Natale.

6. Il lato oscuro

Okay, non sarà il più natalizio degli alberi di Natale, ma in compenso quanto è attraente (e facile da realizzare) questa versione in cartoncino?

Per crearla, comincia con il ritagliare un triangolo con un cartoncino nero, poi appendilo al muro con un po’ di scotch sui lati e decoralo usando le stelline brillanti (oppure opache o colorate) autoadesive.

Se vuoi renderlo più divertente, puoi anche usare degli stickers natalizi, tipo quelli che si utilizzano per personalizzare le cartoline di auguri.

Vuoi aggiungere un tocco elegante? Prima di appenderlo, prova ad incollare in un angolo, con l’aiuto della colla a caldo, una mini composizione floreale di Natale.

7. Emozioni in fotografia

Hai in casa delle vecchie fotografie fatte con la Polaroid, con le macchine usa e getta o con le macchine fotografiche a rullino che andavano tanto negli anni Novanta e ad inizio anni Duemila?

Bene, perché è arrivato il momento di dare un look natalizio ai tuoi ricordi!

Appendi le foto al muro, formando un albero di Natale: per esempio, partendo dal basso, puoi cominciare incollando (attenzione: con gli appositi adesivi con le fotografie, non con la colla!) quattro fotografie, poi tre, poi due, fino ad arrivare alla punta dell’albero, che ne avrà una.

Attacca poi con lo scotch, sulla parte superiore di ciascuna linea di fotografie, delle ghirlande rosse, argento oppure oro. Eventualmente puoi anche usare un’unica ghirlanda e ritagliare dei pezzi su misura per decorare i bordi.

Per rendere questo albero più natalizio, incolla sui due lati degli stickers murali a tema.

Copy foto: homebnc.com

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento