Porte interne ed armadi invisibili a filomuro

Negli ultimi decenni stiamo diventando sempre più consapevoli che il troppo guasta e ci stiamo via via adattando al minimalismo, ovvero quella mentalità in cui less is more. Abbiamo bisogno mantenere uno stile di arredamento sempre più lineare e pulito, eliminando gli oggetti e le decorazioni che non ci servono.

Le porte o le ante interne a filomuro stanno pian piano prendendo piede anche nel mercato italiano, infatti sempre più persone hanno l’esigenza di “nascondere” le porte o le ante dell’armadio di casa.

Soluzioni invisibili o filomuro

Per migliorare l’ambiente della propria casa, e far sì che sembri più spaziosa, possiamo utilizzare alcuni accorgimenti:

  • Acquista dei mobili di poco spessore
  • Preferisci i mobili sospesi a quelli che vengono appoggiati a terra
  • Installa delle porte a filo muro
  • Crea una parete in cartongesso per realizzare degli armadi a filo muro

In altre epoche avrai sicuramente già visto le porte somiglianti alle moderne porte a filomuro. Hai mai visitato un castello reale? Hai presente quelle stanze in cui le porte, che davano alle altre stanze, sembravano mimetizzarsi con le pareti? Spesso le porte interne rasomuro erano dello stesso colore e decorazione della parete.

Oggi le porte interne a filo muro sono tornate di moda, chiaramente adesso vengono progettate ed installate in modo diverso, ma l’obiettivo finale è sempre quello: rendere la porta un tutt’uno con le pareti e con l’ambiente circostante, in modo da nascondere parzialmente i battenti.

La cosa più interessante è che, lo stesso sistema, è stato applicato anche agli armadi. Dunque, per alleggerire le stanze moderne e far sembrare l’ambiente più spazioso possibile, è possibile creare delle pareti di cartongesso a cui installare delle ante a battente a filo muro, ottenendo così una soluzione semi-invisibile.

Tipologie di porte a filomuro

Hai deciso anche tu di installare delle porte a rasomuro? Adesso non ti resta che scegliere la tipologia di porta tra:

Porte battenti

La porta battente prevede che l’anta della porta si apra verso l’interno, allo stesso modo delle classiche porte dotate di cornice. La differenza tra la porta interna tradizionale e la porta battente a filomuro è proprio la sua mimetizzazione con le pareti della stanza, poiché viene installata allo stesso livello delle pareti circostanti.

Porte a scomparsa

Un’altra tipologia di porte rasomuro sono quelle a scomparsa, ovvero quelle che vanno a nascondersi all’interno del muro o del cartongesso. In questo caso parliamo proprio di porte invisibili perché, a meno che non vada nell’estreme vicinanze, queste porte non sembrano esistere.

Ante ed armadi a filomuro

Un’altra idea rivisitata, che sicuramente avremo già visto nelle stanze dei teenager delle serie tv americane, è quella dell’armadio a muro.

Diciamo basta agli armadi ingombranti a cui troviamo forzatamente spazio all’interno delle camere da letto. Volgiamo la nostra attenzione agli armadi che quasi scompaiono all’interno dell’ambiente. Questo sistema può essere utilizzato anche per creare delle dispense o dei ripostigli poco ingombranti.

La particolarità degli armadi a rasomuro è che possono essere personalizzati in base alle proprie esigenze, infatti, durante l’acquisto, è possibile scegliere il numero di ante (in genere da 2 a 4) e le loro dimensioni fisse.

Nel caso in cui sentissi la necessità di avere un armadio a muro “filomuro” su misura, ti basterà andare sul suo sito del produttore oppure contattare telefonicamente il servizio clienti per richiedere il servizio custom.

Le ante a muro vengono utilizzate non solo per gli armadi e le credenze, ma anche per nascondere eventuali elementi di cui vogliamo assolutamente disfarci o non mostrare, come ad esempio il quadro elettrico o perfino una cassaforte.

Vantaggi delle porte ed ante a filomuro

Concludiamo l’argomento elencando i vantaggi che spiccano maggiormente e che molto probabilmente ti faranno riflettere sull’acquisto di porte interne od armadi a filomuro.

Il vantaggio che hanno in comune sia le porte che gli armadi rasomuro è la loro mimetizzazione con l’ambiente. Non ingombrano come le classiche porte od ante, ed inoltre possono essere personalizzate e decorate affinché abbiano lo stesso colore e stile delle pareti attigue.

Il vantaggio indiscusso delle porte a filomuro a scomparsa è la loro invisibilità, poiché “scompaiono” letteralmente, andandosi a rifugiare all’interno del muro o del cartongesso. Anche le porte classiche hanno un sistema a scomparsa, però in questo caso rimangono semivisibili per via della cornice in corrispondenza della porta.

Per quanto riguarda i vantaggi degli armadi a filomuro possiamo elencarne due veramente validi: la pulizia e lo spazio. Installando delle ante allo stesso livello del muro, non dovrai più combattere contro la polvere che solitamente si insinua sopra l’armadio o le dispense. Hai presente gli armadi con le porte scorrevoli? Sai quanta polvere riesce ad entrare all’interno delle ante? Ecco, in questo caso gli sportelli a muro sarebbero un’ottima soluzione.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.