Lampade da parete: i trend per il 2021

Quando si tratta di decorare il proprio spazio, le lampade e l’illuminazione più in generale sono lasciate spesso in secondo piano. Al contrario, ottimizzare al meglio l’illuminazione e la posizione di ogni punto luce può dare nuova vita anche alle stanze meno appariscenti.

Certo, è importante avere uno spazio luminoso e ricco di dettagli da valorizzare, ma sono davvero poche le persone che prima di acquistare una o più lampade da parete di design pensano a quale sarà il loro apporto nell’atmosfera della stanza. L’illuminazione, può portare a valorizzare o rovinare anche l’ambiente meglio arredato.

Oltre a pensare a dove posizionare ogni fonte di luce, è bene anche valutare con attenzione come queste fonti luminose andranno ad integrarsi nell’arredamento già presente.

Per chi è alla ricerca di consigli su come dare maggior risalto ai propri ambienti, ecco alcuni dei trend che si preannunciano diventare dei capisaldi nel 2021.

01. Scegliere lampade dallo stile classico

Con l’arrivo del nuovo anno, molte delle maggiori aziende del settore hanno preso come fonte d’ispirazione ambienti famigliari della loro giovinezza. Pezzi di design dai toni caldi, accoglienti e che permettono di portare i propri ricordi agli spensierati momenti dei primi anni di vita.

Per chi ama lo stile vintage, questo nuovo anno si preannuncia essere l’ideale per acquistare nuovi pezzi di arredamento e di illuminazione. Da piccole lampade da appoggio, che trovano la loro collocazione ideale sulle scrivanie o nelle vicinanze delle librerie a lampade dallo stile liberty che possono valorizzare un giro scale o l’entrata di una abitazione.

02. Luci a led calde per regalare calore ad ogni ambiente

Anche se negli ultimi anni le luci a led sono diventate un punto fermo nell’illuminazione moderna, con l’evoluzione tecnologia sono sempre più le aziende che scelgono di orientare le loro scelte verso i modelli di luce a led più caldi.

Le lampade a led a luce calda, che in alcuni casi ricreano l’effetto delle vecchie lampadine a incandescenza, sono uno dei trend più consolidati per il 2021. La loro capacità di mimare la curva della temperatura di colore di una lampadina a incandescenza, regala a ogni ambiente un calore unico e accogliente. Inoltre, grazie all’utilizzo di un dimmer si possono andare a creare diverse atmosfere in base al momento della giornata o all’utilizzo che si andrà a fare in quel momento della stanza.

03. Evoluzione Hi-Tech: varia l’intensità della luce

Può sembrare strano, ma oltre allo stile tradizionale sono molti i proprietari di casa che vogliono portare sempre più tecnologia all’interno dei propri ambienti. La luce, e naturalmente la tecnologia che si trova all’interno delle lampade, permette sia di creare un’atmosfera invitante sia di sfruttare al massimo l’evoluzione tecnologia che ogni giorno compie passi da gigante.

Grazie ai led e alla domotica, in ogni momento della giornata si può godere di una illuminazione simile a quella offerta dalla natura. Fattore importante, per chi vive e lavora a casa o trascorre molte ore nella propria abitazione. Grazie alla possibilità di variare l’intensità della luce e il suo colore, durante le ore di luce della giornata si può avere una luce più luminosa e tendente all’azzurro. Mentre la sera si potrà rilassarsi con una illuminazione dai toni più caldi e tendenti all’ambra.

Riuscire a sfruttare queste evoluzioni, permette alle persone di sentirsi più in sintonia con la natura e creare un’atmosfera che porti a rilassarsi al meglio dopo una giornata di lavoro o di studio.

La scelta dell’illuminazione che andrà a creare la luce all’interno di ogni ambiente, non si deve basare solo sullo stile e le linee delle lampade. Deve piuttosto tenere in considerazione l’atmosfera che la luce può regalare alla stanza. Fare una scelta oculata, permetterà di incrementare la vivibilità della stanza stessa e il grado di comfort generale.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento