You are currently viewing Mobile TV stile nordico: come sceglierlo

Con l’introduzione dei televisori a schermo piatto e, soprattutto, di grandi dimensioni, il mobile TV stile nordico ha assunto non solo una nuova forma, ma è diventato anche più lungo.

Questo mobile quindi, che già in precedenza era molto pratico, è diventato ancora più funzionale e saprà anche aggiungere un tocco di bellezza al tuo soggiorno.

Porta TV in stile nordico: conosciamoli meglio

Movian Enol (link)

Pratico e funzionale, questo mobile porta TV in stile nordico ha un ampio vano con ante a ribalta ed è molto facile da assemblare.

Grazie al suo colore bianco, e alle gambe in faggio, rende subito l’angolo TV più luminoso ed elegante.

Homfa mobile porta TV (link)

Resistente e stabile, il mobile porta TV Homfa è il fuoriclasse dei porta TV in stile nordico.

Capace di sopportare numerosi carichi, ha due fori sul retro che permettono di mantenere i cavi organizzati e rendere la tua area intrattenimento più ordinata e carina.

I suoi ripiani interiori possono essere usati anche per collocare riviste, microfoni, DVD e telecomandi.

LC Spa pensile (link)

Un pensile moderno di colore bianco, laccato e lucido, dotato di anta a ribalta con pistoncino.

Rappresenta la scelta ideale sia per il salotto, sia per una camera da letto in stile scandinavo.

Mobile TV nordico: come sceglierlo

Nonostante le sue linee semplici, e immediatamente riconoscibili, lo stile scandinavo può variare da un mobile ad un altro.

Tuttavia, per permetterti di scegliere il miglior porta TV nordico per la tua casa, abbiamo cercato di elaborare una lista di must to have basilari da considerare per la scelta di questo tipo di mobile:

  • Dimensioni.
  • Tipo di piede.
  • Materiale.
  • Spazio disponibile.
  • Passacavi.
  • Aspetto estetico.

Dimensioni

Quando scegli un mobile TV scandinavo, dovresti considerare non solo lo spazio a disposizione, ma anche l’altezza del tuo divano.

Per esempio un divano trasformabile sarà molto più comodo rispetto ad un divano ad angolo, in quanto ti permetterà di regolare l’altezza e ti consentirà di vedere un film senza correre il rischio di incappare in dolorosi mal di schiena o torcicollo.

Un altro aspetto che dovrai valutare sono le dimensioni della tua TV. Se hai un televisore piccolo, è inutile investire in un porta TV in stile nordico di grandi dimensioni, mentre al contrario, se hai una TV di dimensioni importanti, dovrai scegliere un mobile porta TV della grandezza adatta, in quanto in caso contrario rischieresti di “rovinare” l’aspetto estetico del mobile.

0
  • Dimensioni: 40 x 140 x 56 cm
  • In pannelli melaminici con finitura bianca, dallo stile minimalista.
  • Con eleganti gambe in legno scandinavo
  • Dal design moderno e funzionale
  • Assemblaggio semplice; richiede due persone
  • Richiede montaggio
  • 2 anni di garanzia

Tipo di piede

Lo stile scandinavo è anche una storia fatta di piedi. L’idea scandinava è quella di avere dei piedi, in legno o in metallo, che siano il più discreti possibile per ottenere un look più pulito.

Esistono anche i porta TV in stile nordico senza piedini o gambe, ma occhio: potrebbero essere più faticosi da spostare o poco adatti per guardare la televisione in maniera ottimale (soprattutto se hai un divano alto).

Materiali

La maggior parte dei mobili in stile nordico, porta TV compresi, sono realizzati in legno o in legno MDF, che a differenza del primo include anche componenti sintetici.

Alcuni marchi offrono anche mobili porta TV scandinavi in legno massello, ma tieni presente che, oltre ad essere più pesanti, sono anche più costosi.

Spazio disponibile

I porta TV in stile scandinavo, a differenza di molti altri, offrono scaffali, cassetti o ripiani chiusi da uno sportello in cui è possibile riporre oggetti o piccoli elementi decorativi.

Tuttavia, se vuoi mantenere una dimensione minimalista in casa, opta per un mobile TV nordico con ripiani semplici, questo per evitare lo stoccaggio compulsivo nei cassetti.

Passacavi

Vuoi nascondere i cavi o vuoi che il tuo angolo TV abbia un aspetto ordinato?

Se la risposta è sì, scegli un mobile porta TV scandinavo dotato di un passacavi sul retro. In questo modo il mobile riuscirà a mantenere il suo aspetto pulito e semplificato e tu riuscirai a nascondere i cavi in modo efficace (e ad evitare che si aggroviglino).

Aspetto estetico

E su questo non abbiamo dubbi: i mobili porta TV scandinavi devono essere rigorosamente bianchi e con alcune parti (esempio: i piedi o le maniglie dei cassetti, se presenti) in legno chiaro.

Il bianco infatti è il colore principe dello stile scandinavo e, oltre a dare un aspetto più pulito e uniforme ad una stanza, la rende anche più luminosa.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento