Quali porte in legno scegliere per una casa moderna

Sono in molte le persone a scegliere le porte in legno per completare l’arredamento della propria casa soprattutto perché spinti dall’idea di inserire elementi eterni, capaci di mantenere e garantire una qualità nel tempo straordinaria.

Le abitazioni moderne sono connotate da elementi pratici e funzionali, adatte al modo di vivere attuale e pronte per accogliere chi le vive nel completo comfort, rispondendo perfettamente anche all’esigenza di avere un ambiente non soltanto gradevole esteticamente, ma completamente vivibile. Le porte in legno rispondono alle richieste di durare a lungo nel tempo e di mostrare il design elegante e adatto allo stile della casa.

Individuare le porte adatte alla propria casa non è un’azione difficile, anche perché le aziende produttrici d’infissi conoscono benissimo i gusti dei clienti, per cui si attivano per rispondere con puntualità ai loro bisogni e desideri. Come? Selezionando il legno adatto per essere lavorato, ponendo attenzione nella scelta dei macchinari indicati per la realizzazione, permettendo una vasta personalizzazione dei modelli. L’obiettivo è offrire porte in legno stabili e durature, capaci di durare all’interno della casa. 

Leggi anche: Tipi di porte in legno

La scelta del modello giusto della porta in legno

L’aspetto straordinario delle porte in legno è che puoi scegliere tra diversi stili, dal classico al moderno, individuando la precisa combinazione che maggiormente è di tuo gusto.  

Se immagini la casa dei tuoi sogni con una personalità sensibilmente vintage, le porte in legno sono più che perfette per donare al tuo living quell’atmosfera propria delle abitazioni di charme. Ti piace lo stile provenzale? Una porta sverniciata ti aiuta a immergerti in quei luoghi contornati dalla lavanda e dai profumi francesi, intrisi di classe e tendenti allo shabby chic

Quando, invece i tuoi gusti si avvicinano maggiormente al tradizionale, le porte in legno scuro sono quelle capaci di conferire alla tua abitazione la giusta dose di classicità. Di modelli ce ne sono veramente tantissimi, anche se i tuoi sogni sono quelli di arredare una casa ultra moderna, pratica e funzionale. Per questo ultimo caso puoi scegliere tra porte in legno a soffietto o scorrevoli, indicate come salva spazio e, nello stesso tempo offrirti il massimo comfort. 

Leggi anche: Come pulire le porte di legno

Porte in legno per la casa di design

Anche nell’arredamento della casa improntata agli aspetti tipicamente di design le porte in legno trovano la loro collocazione più che perfetta. La naturalezza del legno ben si coniuga con accessori e mobili di tendenza, sottolineando maggiormente l’identità ricercata di arredo e complementi d’arredo.

Se sei alla ricerca di elementi architettonici di rilievo, in modo da impreziosire gli ambienti della tua casa, puoi scegliere tra modelli di porte in legno di design, perfettamente in linea con il concept minimal.  
Se poi hai il dubbio se lasciare il colore originale del legno, oppure optare per il bianco, la risposta è sempre a metà. Nel senso che dovrai abbinare il colore allo stile della tua casa.

Hai il pavimento scuro? Allora è il caso di staccare cromaticamente con porte in legno laccate ma nelle tonalità chiare. Diversamente, se il pavimento è chiaro, puoi lasciare il colore naturale del legno per i tuoi infissi interni.

Quando invece ti piace osare anche nell’arredamento, soluzioni di porte in legno caratterizzate da colori vivaci fanno proprio al caso tuo. Allora via libera all’azzurro, al verde o al rosso ma soltanto se le tue idee d’interior design riescono a rendere equilibrati gli ambienti.

An.ArredamiCasa partecipa al programma di affiliazioni di Amazon, ricevendo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ricevi aggiornamenti sull'arredamento